venerdì 23 maggio 2014

Nel paese dei mostri selvaggi

"Mamma cos'è?...Me lo leggi?"

Queste sono le parole di G, un paio di giorni fa, con in mano uno dei miei libri preferiti: Nel Paese dei Mostri Selvaggi.
Il libro era preso in prestito dallo zio e dimenticato in giro dalla sottoscritta.
Bene, la mia involontaria distrazione (non me ne voglia lo zio che venera questo libro tipo una reliquia...) ha scatenato la curiosità della piccola divoratrice di libri.
Le ho letto il libro: è stata conquistata!
Quei mostri, quegli occhi...il caratterino testardo del protagonista... è stato amore a prima vista.
Senza fare apposta era il libro giusto al momento giusto!
Sì perché per la piccola treenne, che ormai sta sfiorando i quattro anni, il mondo è diviso in due: da una parte i buoni e dall'altra i lupi e i mostri!
Poche parole,
un bambino testardo,
mostri
ed illustrazioni meravigliose 
una miscela che rende questo libro intramontabile dal 1963...
Eh però!

E la magia si ripete generazione dopo generazione...
chissà quando toccherà alla piccola S...

quindi : ben due generazioni ve lo consigliano!
buona lettura




e se siete a caccia di altre idee a tema "Mostri selvaggi" eccone alcune:
maschere di Red Ted Art
giochiamo a creare mostri di Roll and Draw

questo post partecipa ai venerdì del libro di Homemade mamma e alla Biblioteca di Filippo


4 commenti:

Mamma Avvocato ha detto...

Grazie del consiglio!!
Bello vedere che ci sono storie che incantano sempre, una generazione dopo l'altra!

Stefania ha detto...

Mia figlia non apprezzerebbe... Non ama molto storie di mostri (ed immagini di mostri) mentre il piccoletto di casa ci andrebbe a nozze, ne sono piu' che certa!

Chia B. ha detto...

sì, alcuni libri sono davvero intramontabili, ti restano nel cuore

Chia B. ha detto...

:)

Posta un commento